Le mie App preferite // Diari multimediali

diari, multimediali, journal, app, iPhone, memorie
Tutti, almeno in un qualche momento della nostra vita, abbiamo tenuto un diario, non è vero? Qualcuno avrà riempito con la sua grafia rapida e sottile un vecchio quaderno, altri avranno decorato le pagine di un'agenda nuova di zecca con biro colorate e ritagli di giornale; io cambiavo supporto in base all'umore. Lo scopo (magari non tanto palese nemmeno a noi) era di raccontare un po' di noi stessi. 
Oggi con tutti gli strumenti tecnologici che abbiamo a nostra disposizione il tenere un diario ha assunto delle forme completamente nuove. 

DAY ONE È senza dubbio la migliore applicazione di questo genere. Come in un vero diario possiamo creare note di testo ed aggiungervi immagini (una per nota) e dati di contorno come la posizione, il meteo e la musica che stiamo ascoltando scrivendo. Muoversi tra le varie note alla ricerca di una specifica è molto semplice grazie all'uso dei tag (meglio se pochi ed essenziali). Come un classico diario segreto con tanto di lucchetto, Day One può diventare "a prova di curiosi" grazie all'uso di una password d'accesso. E naturalmente, come un vero diario segreto, è fatto per rimanere privato (ma singole note possono essere condivise se si decide di attivare tale opzione). 
Qualcuno obietterà che così si perde il piacere di sfogliare il diario pagina dopo pagina. Vero! Però Day One permette di creare PDF (dalla grafica pulita e molto ben fatta) che includono le note da noi selezionare (anche tutte) e quindi stamparle oppure conservarle in formato digitale. 
E naturalmente il vantaggio maggiore è la comodità di poter scrivere in ogni momento ed avere sempre tutto quanto con se.

















 1 SECOND EVERYDAY Day One è un'applicazione che riprende l'idea tradizionale di diario, adattandola ed arricchendola con le potenzialità del digitale. 1 Second Everyday è invece un progetto a lungo termine basato esclusivamente sui video. L'applicazione infatti permette di salvare all'interno del suo calendario un secondo di video al giorno. È l'app stessa ad individuare dal rullino i video girati in una determinata giornata, dopodiché potremo selezionare il secondo che vogliamo. 
Tutti questi spezzoni potranno poi essere accorpati in un unico video: basta selezionare il secondo iniziale e quello finale e l'applicazione farà il resto. Così avremo un resoconto di quelle che sono state le nostre esperienze e di come sono cambiate le nostre abitudini e passioni nel corso dei mesi oppure addirittura degli anni. 
STELLER Mentre Day One e 1SE sono destinate ad un uso privato (ogni tanto è anche bello tenere per se i propri pensieri e le proprie esperienze), Steller è stato creato appunto per condividere delle storie. Con quest'app si possono creare degli album (chiamiamoli così) che attraverso fotografie, video e testo raccontano un evento, un luogo, una giornata o magari spiegano passo passo una ricetta. Queste raccolte (dai layout molto semplici ed eleganti) verranno condivise con gli altri utenti che quindi potranno sfogliarle, leggerle e volendo commentarle. Dunque la struttura è quella di un social network. 
Nel caso tu decida di farci un giro, io sono @Nannerel ;)

3 commenti:

  1. Steller mi piace un sacco (a proposito, belle le tue storie, ti ho seguita!) soprattutto perché anche se è un'app, si possono sfogliare le storie anche dal browser di un pc. Le altre due app di cui hai parlato non le avevo mai sentite, magari le proverò, anche se a me viene sempre un po' l'ansia che si guasti qualcosa e di non poter più recuperare i miei diari digitali (ansie stupide) :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Alice!!
      E se decidessi di provare le altre due app non ti preoccupare: è possibile fare un backup completo sul cloud! ;)

      Elimina

Un penny per i tuoi pensieri!
xoxo