Senza meta







Qualche volta l'unica cosa possibile é lasciare perdere tutto, afferrare la macchina fotografica e uscire di casa; passeggiare senza meta, possibilmente a contatto con la natura, e lontano dalla gente. Soffermarsi ad ascoltare i suoni e guardarsi intorno, con calma.
E se la riproduzione casuale dell'iPod decide di essere dalla tua parte proponendoti tutta musica che hai voglia di sentire in quel momento, non c'è modo migliore per liberarsi delle preoccupazioni quotidiane e ricaricare le batterie. 
Se poi vi trovate a Genova uno dei posti migliori per passeggiare senza una meta ed in piena tranquillità, completamente immersi nel paesaggio ligure, sono i Parchi di Nervi.

4 commenti:

  1. Ciao Noemi, volevo farti i complimenti per la nuova grafica: è bellissimaaaa *___*
    Baci :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona!!! Un grosso abbraccio!!!! :D

      Elimina
  2. Che belle foto che hai fatto :) ma senza di me :( mi vendicherò! XD
    L'iPod ha un qualche strano potere di farti ascoltare esattamente ciò che vuoi in quel momento :) sarà per questo che costa un botto ;)

    RispondiElimina

Un penny per i tuoi pensieri!
xoxo