Come usare Evernote

Confesso che la prima volta che l'ho visto il mio primo pensiero è stato "No! Troppo complesso, non ne ho voglia". E poi credo di aver chiuso il computer e di essere andata per la mia strada. 
Quando poi mi sono messa a guardare le cose con un po' più di pazienza mi sono resa conto di essermi completamente sbagliata: Evernote non è per niente difficile da usare (la versione per iPhone o iPad è ancora più semplice) ed è comodissimo poter avere appunti e note sempre a portata di mano. 

TACCUINI Ci sono diversi modi per catalogare ed archiviare le note che creiamo. Personalmente trovo estremamente comodo creare dei taccuini in cui riporre le note in base all'argomento. Ad esempio ho un taccuino chiamato "nerdParty" in cui metto tutti gli appunti relativi ai post che dovrò scrivere. 
In pratica è come quando in prima elementare le maestre ci avevano fatto comprare un quaderno con la copertina rossa per matematica, blu per italiano e verde per geografia: così si può subito trovare quello che si sta cercando. 

TAG Teoricamente un'organizzazione basata sui soli taccuini dovrebbe essere sufficiente. Io però uso anche i tag. Con i vari social network l'uso del tag è forse un po' sfuggito di mano, ma originariamente il tag è un'etichetta, cioè un termine che descrive l'oggetto a cui si riferisce rendendo possibile la classificazione e la ricerca di informazioni attraverso una parole chiave. Quindi due o tre parole sono più che sufficienti. Dopo aver preso nota di una ricetta su Evernote vi aggiungerò i tag "ricette" e "dolci": "biscotti", "marmellata" e "colazione" sono tag che nessuno mi impedisce di mettere, ma sono comunque superflui e, tutti assieme, non fanno altro che creare confuzione.

FOTO Nelle note di Evernote è possibile inserire delle immagini. Naturalmente non si parla di archiviare le fotografie delle vacanze (per quello c'è Dropbox) ma di immagini che completano una nota o sono esse stesse un appunto: ad esempio posso fotografare un post-it o pagine di un quaderno su cui sono state appuntate informazioni che mi serve avere a portata di mano, anche quando il pezzo di carta su cui sono state scritte è rimasto sul tavolo della cucina.
E magari potrà anche tornare utile avere sempre a portata di mano un completo archivio dei biglietti da visita delle aziende e delle persone con cui si hanno rapporti di lavoro. 
Una funzione (per tablet ed anche per computer) che trovo carina e potenzialmente utile, anche se fino ad ora non l'ho usata spesso, è la possibilità di scrivere a mano sulle immagini. 

PROMEMORIA Con Evernote si possono fissare anche dei promemoria, con tanto di sveglia al giorno ed all'ora desiderata. 
Io però mi trovo più comoda con l'applicazione nativa dell'iPhone e quindi continuerò a lasciare che sia Siri a ricordarmi quello che devo fare il tal giorno alla tal ora. 

Tu hai mai provato ad utilizzare Evernote? Come ti sei trovato? Qualche suggerimento per utilizzarlo al meglio? 

4 commenti:

  1. All'inizio ho avuto la tua stessa reazione! Poi col passare degli anni l'ho persino utilizzato per prendere appunti all'università (avevo un taccuino per ogni corso e all'interno ogni lezione era una nota), davvero utile! Lo scorso Natale mi è stata regalata la Moleskine progettata esclusivamente per Evernote, ma se devo essere sincera non le ho ancora trovato un vero e proprio scopo, dal momento che io non disegno e non sono una designer.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ero stata tentata di comprare la Moleskine, ma alla fine ho optato per una di Star Wars! ;)

      Elimina
  2. Bell articolo, per quanto riguarda i Tag ti posso assicurare che se ne fai un buon uso possono diventare una risorsa ancora più utile e comoda dei Taccuini. Lo stesso discorso vale per i promemoria in Evernote, anche io non li uso in quanto tali ma possono essere usati per fare altro come per esempio evidenziare una nota (sommario) tra tante o per ordinare delle note arbitrariamente, o...
    Vienimi a trovare a troverai un sacco di suggerimenti di come sfruttare Evernote

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimi consigli! Non avevo mai pensato di utilizzare i promemoria anche in questa maniera "alternativa"!

      Elimina

Un penny per i tuoi pensieri!
xoxo